Il tempo

Il tempo è troppo lento per coloro che aspettano, troppo rapido per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo breve per coloro che gioiscono, ma per coloro che amano il tempo è eternità.
(Henry van Dyke)

venerdì 18 marzo 2016

Portami nei tuoi sogni



Portami nei tuoi sogni
papà.
Quei sogni
che sono un pò
anche i miei.
Sotto quel manto di stelle
i tuoi occhi
il tuo sorriso
mi accarezzeranno ancora.
E nel giardino dei ricordi
raccoglierò i più belli
e ne farò intrecci di corona.
Le indosserò
nelle stagioni ombrose
e negli autunni gioiosi.
Frangenti di vita
riflessi nei miei
e nei tuoi occhi
dove cielo e terra
si incrociano in un abbraccio
che non avrà mai fine.

Emyly Cabor

10 commenti:

  1. Tenera e dolce questa poesia!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta, sei sempre presente.
      Un affettuoso abbraccio
      Emy

      Elimina
  2. Oggi non me la sento di fare un post su mio padre ma pensavo a come ricordarlo... Grazie per questa meravigliosa opportunità.
    Condivido sulla mia bacheca di Google e Facebook, ovviamente citandoti.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nunzia cara,comprendo il tuo stato d'animo.
      Grazie a te. Prima o poi diventerai la mia manager...
      Un abbraccio
      Emy

      Elimina
    2. No ti prego, tra il lavoro e il mio hobby non ho più tempo nemmeno per uno shampoo. Hahahaha.
      Alla prossima e felice festa del papà.

      Elimina
    3. Ci credo cara. Anche per me è la stessa cosa.
      Buona domenica a te :)

      Elimina
  3. Bellissime parole. Un papà molto amato, il tuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela. Un papà amatissimo e sempre con me.

      Elimina
  4. è davvero bellissima questa lirica, complimenti! ♥

    RispondiElimina
  5. Dolcissima questa poesia. La sento molto mia. Grazie

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un segno nelle dimore del tempo!