Il tempo

Il tempo è troppo lento per coloro che aspettano, troppo rapido per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo breve per coloro che gioiscono, ma per coloro che amano il tempo è eternità.
(Henry van Dyke)

domenica 24 gennaio 2016

Ovattato silenzio



Coperta da una coltre
di ovattato silenzio
ero assenza
nella pioggia della sera.
In quell'irrepetibile tramonto
c'eri tu, Tempo.
Nella penombra dell'aurora
frecce di ghiaccio
nelle vesti di demoni
invasero il candore
della pura neve
ferendo in un lampo
le ali della vita.
Nella meditazione
di sospesi istanti
sussurrando al mio cuore
Tu, mi hai sfiorato l'anima.
E in quel tempo senza tempo
nel calore del tuo abbraccio
riscoprendomi bambina
sono rinata.

Emyly Cabor

2 commenti:

  1. Le tue poesie i tuoi versi mia cara , non so perchè , ma hanno sempre qualcosa che mi appartiene, come l'avessi scritto io o tu mi avessi visto dentro in uno specchio fatato..
    Bellissimi versi come sempre..
    Bacio serale!

    RispondiElimina
  2. Ciao cara,grazie per le tue parole. Sai, penso che in un certo senso riesco a captare le tue sensazioni, forse perchè ti sento vicina :)
    Un abbraccio
    Emy

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un segno nelle dimore del tempo!